Recesso


La pagina dove effettuare il tuo recesso

Sei davvero sicuro di voler recedere il contratto con Mark24.it?

Vuoi davvero perdere l'occasione di un sito professionale?

Prova a contattarci per spiegarci le tue motivazioni, possiamo risolvere ogni problema.

Se hai intenzione di annullare il contratto stipulato con Mark24.it compila il form sottostante.
Attenzione: il seguente form è valido solo entro 14 giorni dalla stipula del contratto. Ti consigliamo di leggere l'articolo di riferimento sotto riportato per evitare errori ed incomprensioni.

Referente

Ragione sociale

Email

Sito web

Contratto numero

Data di stipula

Motivo del recesso

Qui di seguito è riportato l'articolo del contratto relativo al recesso.

Art.17 - DURATA DEL CONTRATTO - RECESSO

17.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto hanno durata indeterminata diversamente dai Contratti relativi ai singoli Servizi, che avranno efficacia dalla data della loro conclusione ed avranno la durata minima garantita indicata nella Proposta e/o nell’Offerta Commerciale. In mancanza di tale indicazione si applica la disposizione dell’art. 17.2 che segue.
17.2 Fermo restando quanto previsto dall’art. 17.1 che precede, il Contratto avrà durata di un anno e si rinnova automaticamente alla scadenza, di anno in anno, qualora non venga inviata da una delle Parti comunicazione di recesso, mediante raccomandata a/r con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni. Tale comunicazione dovrà essere inviata a Mark24.it all’indirizzo indicato all’art. 12.1 . In caso di rinnovo le parti resteranno vincolate per un ulteriore periodo alla medesime condizioni, comprese quelle di durata.
17.3 Qualora il Cliente intenda recedere dal Contratto prima del termine di un anno dalla sua conclusione, o del diverso termine indicato nella Proposta e/o nell’Offerta Commerciale ovvero dell’ulteriore termine accettato col rinnovo, Mark24.it avrà diritto di ottenere dal Cliente, a titolo di corrispettivo del recesso ex art. 1373, 3° comma, c.c. un importo pari alla somma degli importi mensili che, in base al Contratto stipulato, sarebbero maturati in suo favore sino alla scadenza del termine pattuito. Resta inteso che in tale ultima ipotesi, il sito resterà attivo sino alla scadenza prefissata, previo versamento del corrispettivo e salvo diversa richiesta del Cliente.
17.4 Fermo restando quanto sopra previsto, qualora il Contratto sia stato stipulato fuori dai locali commerciali o a distanza mediante invio a Mark24,it della Proposta, ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21, il Cliente “Consumatore” potrà altresì recedere entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla conclusione del Contratto, dandone comunicazione a Mark24.it mediante compilazione ed invio elettronico del modulo di recesso predisposto alla pagina www.mark24.it/recesso. Tale volontà dovrà comunque essere confermata mediante invio di lettera raccomandata a/r nei 7 (sette) giorni successivi a Mark24.it all’indirizzo indicato all’art. 12.1.
17.5 Il recesso ex art. 17.4 è escluso per il Cliente Professionista e ai sensi dell’art. 59, comma 1, lett a) e c) del D.Lgs 21 febbraio 2014, per il Cliente Consumatore qualora espressamente vi rinunci chiedendO la fornitura di un Servizio di tipo personalizzato, che comprenda la Registrazione di Nomi a Dominio, in un termine inferiore a 21 (ventuno) giorni. Nel caso di recesso in conformità al paragrafo 17.4, Mark24.it si obbliga a restituire al Cliente Consumatore le somme dallo stesso versate quale corrispettivo del Servizio, entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza del recesso.
17.6 Il Cliente prende atto ed accetta che il recesso dal Contratto con Mark24.it comporterà la cessazione di ogni e qualsivoglia rapporto contrattuale esistente relativamente ai Servizi erogati dalla società nei confronti della quale è stato esercitato il recesso. Per quanto concerne l’erogazione di servizi web, l’Utente è consapevole che con la cessazione del rapporto contrattuale la pagina web verrà sospesa per un periodo di 30 (trenta) giorni, per poi essere definitivamente cancellata. Nei trenta giorni successivi all’interruzione del rapporto, l’Utente potrà richiedere la riattivazione del sito, una copia backup dei Contenuti( secondo i costi in vigore), i codici di migrazione per collocare l’URL presso altra piattaforma. Qualora il Cliente intendesse disattivare solo alcuni dei Servizi indicati in Proposta o selezionati attraverso la Procedura di Attivazione dovrà effettuare una “Richiesta di Variazione dei Servizi” ai sensi e con le forme del precedente articolo 8. In tali casi il Contratto, ove tecnicamente possibile, resterà valido ed efficace per i restanti Servizi.